Salta al contenuto principale
  • Men' Six Nations
  • Donne
  • U20 Six Nations

Vota la tua giocatrice del terzo round del TikTok Sei Nazioni femminile

Player of the Round

È giunto ancora una volta il momento per te di votare per la tua giocatrice del round 3 del TikTok Sei Nazioni femminile, turno che ha consegnato vittorie per Inghilterra, Francia e Irlanda.

L’Inghilterra è stata di nuovo impressionante quando si è assicurata un’altra vittoria con bonus, questa volta un trionfo per 58-5 sul Galles, prima che la Francia rispondesse con una vittoria per 28-8 sulla Scozia.

L’Irlanda ha poi completato l’azione del fine settimana con la prima vittoria del campionato 2022, con la squadra di Greg McWilliams che ha sconfitto l’Italia 29-8 a Musgrave Park per prendere il segno. E con un altro round nello specchietto retrovisore, ora devi decidere chi ha fornito la migliore prestazione individuale scegliendo la tua preferita tra le candidate qui di seguito.

Sam Monaghan (Irlanda)

L’Irlanda si è assicurata la prima vittoria del TikTok Women’s Six Nations 2022 e Sam Monaghan è stata la sua migliore contro l’Italia, vincendo il premio Player of the Match. Le padrone di casa hanno segnato cinque mete a Cork e la seconda linea ha giocato un ruolo cruciale nel portare la sua squadra in attacco, facendo più carry (12) di qualsiasi sua compagna di squadra. Monaghan ha giocato ogni minuto della vittoria al Musgrave Park, realizzando 72 metri in totale in uno spettacolo di tutte le azioni mentre si è assicurata che l’Irlanda vincesse con stile nel Round 3.

Jessy Trémoulière (Francia)

Una prestazione di classe di Jessy Trémoulière le è valsa la TikTok Women’s Six Nations Player of the Match quando la Francia ha sconfitto la Scozia 28-8 allo Scotstoun Stadium. Trémoulière ha prodotto un’esibizione di calci sensazionale, segnando tre 50:22 nel primo tempo per aumentare la pressione sulla Scozia, anche se uno è stato richiamato per un fallo precedente. In quello che è stato il suo primo inizio del campionato 2022, ha anche convertito tutte e quattro le mete francesi del primo tempo dal tee, inclusa la sua meta alla mezz’ora.

Abbie Ward (Inghilterra)

La seconda linea dell’Inghilterra Abbie Ward era qui, là e ovunque, e infatti è stata nominata Player of the Match per la sua incredibile prestazione nella vittoria per 58-5 dell’Inghilterra sul Galles. Ward, 29 anni, ha segnato la seconda meta dell’Inghilterra ed ha dato il meglio di sé con la palla in mano, facendo più di 50 metri da dieci portate, rompendo un placcaggio. Era anche in vena difensiva, realizzando sette placcaggi, con l’Inghilterra che è scappata con la terza vittoria consecutiva con bonus per guidare la classifica del campionato.

Chloe Rollie (Scozia)

Sebbene alla fine fosse una causa persa, Chloe Rollie ha prodotto una prestazione sensazionale al suo ritorno quando la Scozia ha spinto la Francia fino in fondo nella sconfitta per 28-8 a Glasgow. Dopo aver saltato la sconfitta per 24-19 contro il Galles a causa di una malattia, l’elettrizzante ala ha causato a Les Bleues ogni sorta di problemi mentre ha coperto 122 metri da 11 carry a Scotstoun. Rollie ha anche concluso una superba mossa scozzese per l’unica meta della partita della sua squadra, che ha preso il secondo tempo 5-0 per finire la gara in alto prima di un incontro del quarto round con l’Italia.